Con un pugno spacca il vetro degli spogliatoi

Incredibile gesto di stizza del giocatore colombiano.

by   |  LETTURE 399
Con un pugno spacca il vetro degli spogliatoi

Se un calciatore è conosciuto come il guerriero colombiano, beh, ci sarà pure un motivo. Si tratta di Santiago Arias, espulso durante il match giocato dal suo PSV contro il Willem II.

Fatale per il biancorosso una manata a un avversario. Ma ciò che davvero sfiora l'incredibile è quanto è successo dopo, al momento della sua uscita dal campo. In piena trance agonistica il difensore ha infatti sfogato la sua rabbia contro un vetro dello spogliatoio, sferrandogli un semplice pugno. Ebbene, guardate cosa è successo: