La rissa al termine del primo tempo in Atalanta-Sassuolo

Brutta rissa al termine del primo tempo che ha portato all'espulsione di Berardi

by   |  LETTURE 4252
La rissa al termine del primo tempo in Atalanta-Sassuolo

Scene da far west al termine del primo tempo tra Atalanta e Sassuolo. Durante l'azione precedente al fsichio finale, De Roon si è scontrato con Magnanelli, con il giocatore olandese che quando si è rialzato ha tirato un buffetto al capitano del Sassuolo.

Il giocatore neroverde ha reagito, facendo intervenire prima il suo portiere, Pegolo, poi è arrivato anche Berardi che ha strattonato da terra il giocatore olandese che aveva subito una testata da Magnanelli. Li si è scatenato il finimondo.

Sono intervenute anche le panchine ma gli animi non si sono sedati, anzi, si sono accesi ed è successo di tutto. Una partita che fino a quel momento aveva mostrato agonismo, ma forse per la posta in gioco dell'Atalanta, il Sassuolo non voleva farsi battere in casa propria, visto che la partita, a causa della della ristrutturazione dello stadio della Dea, si è giocata al Mapei Stadium.

Una brutta scena che ha rovinato la partita di Berardi che aveva precedentemente segnato, inoltre, questo ha facilitato il compito dei bergamaschi che nel secondo tempo hanno poi segnato altri due gol vincendo per 3-1 e garantendosi per la prima volta nella loro storia un posto in Champions League che verrà ricordato negli annali del calcio italiano.