L'Arsenal ribalta il risultato e batte il Valencia

Decisiva la doppietta di Lacazette e il gol di Aubameyang. Per gli ospiti Diakhaby.

by   |  LETTURE 173
L'Arsenal ribalta il risultato e batte il Valencia

Nell'andata della semifinale di Europa League è l'Arsenal che si aggiudica il match, battendo per 3-1 il Valencia di Marcelino. Nel primo quarto d'ora, il Valencia ha sorpreso tutto giocando un calcio molto offensivo e cercando subito di trovare il gol.

Lo trovano all'11° minuto con Diakhaby che, da sponda di Rodrigo, stacca su Torreira che perde in altezza e batte così Cech, che non può nulla. Dura poco però il vantaggio degli ospiti poiché, al 18° minuto, l'Arsenal in contropiede sorprende il Valencia e, grazie ad un'altruista Aubameyang, Lacazette trova il gol del pareggio.

Al 26° Lacazette trova il secondo gol che porta in vantaggio i Gunners: cross di Xhaka in direzione di Lacazette che si smarca da Roncaglia e di testa la manda in rete, con Neto che poteva fare molto di più in questa occasione.

Nella ripresa, al 67°, Neto mantieni i suoi nel match facendo una doppia, miracolosa parata su Lacazette da distanza ravvicinata. Al 91° però l'ex portiere di Juve e Fiorentina non può nulla sul tiro potentissimo da distanza molto ravvicinata di Aubameyang, che manda il pallone nel poco spazio che c'è tra il palo e il portiere.

Prestazione superba da parte del reparto offensivo degli inglesi. Fra una settimana esatta ci sarà il ritorno al Mestalla di Valencia, con gli spagnoli chiamati a fare una grande impresa.