Xavi annuncia il ritiro: "Voglio fare l'allenatore"

L'ex giocatore del Barcellona, e stella della Spagna, ha annunciato il ritiro dal calcio giocato

by   |  LETTURE 154
Xavi annuncia il ritiro: "Voglio fare l'allenatore"

A 39 anni e con 35 trofei vinti, Xavi Hernandez ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo e di abbandonare il calcio giocato. Lo spagnolo ha annunciato il proprio ritiro attraverso un editorialei scritto dal giocatore stesso, inviato ai media da Doha, dove quest'anno ha festeggiato il titolo di campione del Qatar: "Questa è la mia ultima stagione da giocatore, ma non vedo l'ora di vedere cosa mi riserva il futuro come allenatore"

Lo spagnolo, dopo aver praticamente vinto tutto con i blaugrana in Spagna, ha deciso di trascorrere le sue ultime stagioni in Qatar. Due Europei e anche una Coppa del mondo con la Spagna, oggi Xavi vuole esportare il suo stile di gioco anche dalla panchina: "La mia filosofia di coaching riflette lo stile che abbiamo sviluppato per molti anni sotto l'influenza di Johan Cruyff a La Masia,che ha il suo massimo esponente nel modo di giocare a calcio del Barcellona.

Mi piace vedere squadre assumere il controllo del campo, giocare all'attacco e tornare all'essenza di ciò che tutti noi amavamo dei nostri giorni d'infanzia: calcio di possesso" Lo spagnolo ha continuato dicendo: "Durante le prossime quattro settimane mi allaccerò le scarpe per giocare le ultime partite di una gara indimenticabile che dura da 21 anni e mi ha portato in giro per il mondo.

Vincere la Qatar League of Stars, l'unico titolo che mi mancava, è stato un finale perfetto per la mia carriera da giocatore in Qatar. Da quando sono arrivato, avevamo vinto tutto tranne il campionato, quindi sono felice per Al Sadd Sports Club, una squadra ammirevole che ha lavorato molto duramente per vincere meritatamente il titolo. Come atleta, non ti stanchi mai di vincere. Una volta che hai vinto un titolo, vuoi sempre vincere di più"