Europa League: bene l'Arsenal, il Benfica sogna con Joao Felix

Si sono giocate ieri i quarti di andata di Europa League, vittoria in extremis per Sarri

by   |  LETTURE 214
Europa League: bene l'Arsenal, il Benfica sogna con Joao Felix

Soffre ma vince il Chelsea di Maurizio Sarri in casa dello Slavia Praga. In Repubblica Ceca finisce 0-1 per i londinesi, che sbancano in trasferta grazie al gol di Marcos Alonso arrivato all'86' Brilla in Portogallo la stella di Joao Felix, a soli 19 anni segna una tripletta e fornisce l'assist per Dias.

I portoghesi battono per 4-2 l'Eintracht di Francoforte, che ha giocato quasi tutta la gara in 10 uomini, di Jovic e Paciencia i gol per i tedeschi. Nel derby spagnolo il Valencia batte fuori casa il Villareal. Brutta partita dei sottomarini gialli, mentre il Valenci ipoteca il passaggio in semifinale.

Il Valencia va in vantaggio con Guedes ma viene raggiunta da un gol di Cazorla. La partita sembra bloccata sull'1-1 ma nei minuti di recupero arrivano ben due gol, che portano la firma di Wess e Guedes, 1-3 per il Valencia e ora si fa dura per il Villareal.

All'Emirates Stadium l'Arsenal batte il Napoli per 2-0, in gol Ramsey e Torreira, ex Sampdoria, aiutato da una deviazione di Koulibaly. Primo tempo dominato dai londinesi, il pressing alto a centrocampo funziona, il Napoli ci prova complice la difesa fragile dei Gunners, nonostante ciò i partenopei non riescono a trovare la via del gol.

Nella seconda frazione di gioco la squadra di Ancelotti spreca tantissimo e adesso si fa dura al ritorno, anche se sappiamo che l'Arsenal fuori casa è più debole. Appuntamento a giovedì prossimo dove scopriremo le semifinaliste, il Napoli deve crederci perchè ancora è tutto da decidere.