Champions League: dal 2024 si cambia, presentato il nuovo format

L'Equipe svela un progetto formato dall'ECA con a capo Andrea Agnelli

by   |  LETTURE 455
Champions League: dal 2024 si cambia, presentato il nuovo format

L'Equipe ha mostrato in anteprima il progetto dell'ECA, capitanata dal presidente della Juventus Andrea Agnelli, in cui viene mostrato il nuovo format della Champions League che entrerà in vigore a partire dal 2024.

Progetto fortemente voluto da Agnelli, che negli ultimi anni ha manifestato più volte l'interesse di disputare più match internazionali. Il nuovo format prevede 14 partite internazionali solo nella fase a gironi.

Saranno presenti 32 squadre suddivise in 4 gironi da 8 squadre, poi, finita la prima fase, le prime quattro classificate di ogni girone, oltre ad accedere agli ottavi di finale, si qualificano automaticamente anche alla Champions della stagione successiva.

Non ci saranno più retrocessioni in Europa League e, a seconda del piazzamento nel girone, le squadre subiscono destini diversi: e poi, finita la prima fase, le prime quattro classificate di ogni girone, oltre ad accedere agli ottavi di finale, si qualificherebbero automaticamente anche alla Champions della stagione successiva.

Le ottave di ogni girone si qualificherebbero per i turni preliminari di Europa League dell'anno seguente, questo consente a 24 squadre su 32 di partecipare alla Champions della stagione successiva pur non piazzandosi a dovere nei rispettivi campionati.

Rimangono otto posti liberi, che potrebbero andare alle semifinaliste di Europa League e a quattro squadre campioni nazionali non ancora qualificate.