L'Ucraina rischia di perdere due partite a tavolino

La nazionale guidata da Shevchenko rischia di perdere a tavolino, "colpa" di Moraes

by   |  LETTURE 311
L'Ucraina rischia di perdere due partite a tavolino

L'Ucraina ha giocato due partite durante questa settimana di sosta e ha conquistato quattro punti arrivati dal pareggio contro il Portogallo per 1-1 e dalla vittoria al 93' grazie ad un autogol contro il Lussemburgo.

C'è una causa in corso però, presentata dai lussemburghersi relativa alla presenza di un giocatore in campo. I lussemburghesi infatti hanno fatto ricorso per la presenza in campo di Junior Moraes e, se verrà accolto dalla Fifa, la nazionale allenata da Shevchenko rischierebbe la doppia sconfitta a tavolino.

Record riporta che Paul Philipp (presidente della Federcalcio del Lussemburgo) farà un reclamo internazionale perchè l'attaccante dello Shakhtar Donetsk non avrebbe i requisiti per per poter giocare con una nazionale diversa da quella di origine, il giocatore ha origini brasiliane.

Moraes ha giocato 90' con il Lussemburgo e 15' con il Portogallo, ma secondo la Fifa, dopo la maggiore età serve vivere ininterrottamente per cinque anni nel nuovo Paese prima di indossarne la divisa nazionale ma Moraes ha vissuto solo 4 anni e 8 mesi in Ucraina con una breve parentesi in Cina.

La selezione Ucraina ha risposto con Yuri Zapisotsky, segretario generale della Federcalcio: "Per la nostra legge, Moraes ha vissuto per cinque anni nel nostro Paese" visto che in Ucraina il criterio per ottenere la cittadinanza prevede che una persona viva per almeno 180 giorni all'anno sul territorio" Ora spetta alla FIFA pronunciarsi sulla vicenda.