Qualificazione Europei - Gruppo H

Tutto facile per la Francia contro la Moldavia. Vincono anche Islanda e Turchia.

by   |  LETTURE 332
Qualificazione Europei - Gruppo H

Sono tre invece le partite giocate dal Gruppo H per quanto riguarda la qualificazione agli Europei 2020, che sono Moldavia-Francia, Andorra-Islanda e Albania-Turchia. Ecco i risultati dei 3 incontri:

  • Moldavia 1-4 Francia
  • Andorra 0-2 Islanda
  • Albania 0-2 Turchia
Se i campioni in cara della competizione hanno iniziato con un pareggio, i campioni del Mondo invece hanno iniziato subito con una vittoria.

Infatti, senza troppe sorprese, la Francia ha iniziato bene il primo turno battendo con un netto 1-4 la Moldavia, tecnicamente inferiore. Al 24°, grazie ad uno scavetto sotto di Pogba, Griezmann al volo e davanti alla porta non può sbagliare, segnando il gol del vantaggio francese.

Pochi minuti più tardi Griezmann, da calcio d'angolo, la mette in testa a Varane che anticipa tutta la difesa avversaria e segna il gol del 2 a 0. Al 36° Giroud sfrutta al meglio l'assist di Matuidi e di sinistro la mette alle spalle di Koselev, segnando il 3° gol del match.

Nella ripresa la Francia molla un po' la corda ma trova poi all'87° il gol del 0-4 con Mbappè. Un po' di gioia anche per i padroni di casa che all'89° trova il gol della bandiera, segnato da Ambros.

Parte con una vittoria la qualificazione della Turchia, che vince in casa dell'Albania. I turchi trovano il gol dell'1-0 al 21° con Yilmaz, grazia ad un ottimo lavoro di recupero palla da parte dei suoi compagni offensivi, che lo servono al limite dell'area e lui ovviamente non sbaglia.

Nella ripresa il milanista Calhanoglu, precisamente al 55°, segna il gol del 2-0: dopo essersi portato palla per oltre 40 metri, il n°10 si accentra e lascia partire un destro potente, trovando anche una leggera deviazione di un difensore albanese e mettendo la palla alle spalle del portiere atalantino Berisha.

Anche l'Islanda inizia la sua qualificazione con una vittoria per due reti a zero, ai danni dell'Andorra. Abbastanza semplice la partita per gli islandesi, che passano in vantaggio con un colpo di testa di Bjarnason al 22° minuto.

Il secondo gol invece arriva nella ripresa con Viðar Örn Kjartansson, che anticipa la difesa e di destro di prima la piazza sotto l'incrocio.