Qualificazione Europei - Gruppo E

Soffre la Croazia contro l'Azerbaigian mentre la Slovacchia vince contro l'Ungheria.

by   |  LETTURE 189
Qualificazione Europei - Gruppo E

Slovacchia-Ungheria e Croazia-Azerbagian sono i match del Gruppo E giocati per la qualificazione agli Europei 2020. Ecco come sono finite:

  • Slovacchia 2-0 Ungheria
  • Croazia 2-1 Azerbaigian
La Slovacchia dell'ex Napoli Hamsik e dell'interista Skriniar, insieme anche ad altri "italiani" come Kucka e Hancko (rispettivamente Parma e Fiorentina, ndr) hanno battuto l'Ungheria con il risultato di 2 reti a 0.

Le marcature sono state siglate da Duda al 42°, che ha sfruttato al meglio l'assist di Rusnak, e dello stesso Rusnak all'85°, che ha sfruttato al meglio l'assist di Duda; insomma, scambio di favori tra i due.

Soffre molto invece la Croazia vice campiona del Mondo, che vince seppur rischiando molto contro un'ottima Azerbaigian, che non si è fatta intimorire dalla differenza tecnica e di ranking che c'è tra le due squadre (4° contro 108°).

Passano in vantaggio gli ospiti al 19° con Sheydaev che, calciando in direzione della porta, trova la deviazione determinante di Caleta-Car, spiazzando dunque Kalinic. Nei minuti finali del primo tempo trova il gol del pareggio Borna Barisic, che dopo un'ottima parata di Aghayev, riesce ad arriva al pallone e a mandarlo in porta.

Il gol della vittoria dei croati lo segna al 79° Kramaric che, di precisione, dall'angolo dell'area di rigore, la piazza a giro sul palo più lontano. Il Gruppo E è formato da cinque squadre ed è il Galles la squadra che non ha giocato.