Risultati ottavi di andata Champions League

Il Tottenham travolte un Dortmund decimato dall'assenze pesanti come Reus e Alcacer. Il Real Madrid, con tanti discussioni, passa contro l'Ajax.

by   |  LETTURE 344
Risultati ottavi di andata Champions League

Tottenham 3-0 Borussia Dortmund (Mercoledi ore 21) Primo tempo molto combattuto dalle squadre. Si fa subito sotto il Tottenham con Lucas Moura che, di destro, calcia di pochissimo fuori dalla porta difesa da Burki. Al 15° invece si affaccia il Dortmund nell'area dei padroni di casa, colpa anche di una palla persa di Foyth che favorisce cosi Pulisic che calcia addosso ad un attento Lloris.

Quasi alla fine del primo tempo si fa pericoloso di nuovo il Dortmund con il giovane Zagadou che, su uno schema da calcio d'angolo, sfrutta al meglio il cross di Sancho, trovando però sempre un prontissimo Lloris.

Nel secondo tempo, cambia la musica della partita. Al 47° passa in vantaggio il Tottenham: perde palla Hakimi, la recupera Vertonghen che pennella un cross perfetto per Son che al volo batte così Burki. Continua il dominio dei padroni di casa contro un Dortmund che ha subito e come il gol.

Al 82° arriva il raddoppio con Vertonghen, anche lui al volo, sfrutta al meglio un gran cross di Aurier. Tre minuti più tardi, il Dortmund subisce un altro gol: questa volta è Llorente che spizza al volo di testa su calcio d'angolo e chiude così i conti.

Vittoria netta del Tottenham. Il ritorno si giocherà il 5 Marzo a Dortmund. Ajax 1-2 Real Madrid (Mercoledi ore 21) Primi 10 minuti gestiti alla perfezione dalla squadra allenata ten Hag. Si rende pericolo l'Ajax con Mazraoui che di destro incrocia troppo e fa uscire il pallone sul fondo.

Pochi minuti più tardi il Real si rende pericoloso con un'azione personale del talentuoso Vinicius, conclusasi con la deviazione in calcio d'angolo di Onana. Al 26° Tadic recupera un pallone perso dalla difesa dei blancos e tira, prendendo in pieno l'incrocio dei pali.

Al 37° passa in vantaggio l'Ajax con Tagliafico su una palla persa in modo bruttesco da Courtois, ma il VAR annulla il gol per un fuorigioco millimetrico (davvero, ndr) di Tadic che, sul colpo di testa dell'argentino, influenza e non poco l'uscita del portiere belga.

Nella ripresa continua l'ottima partita dei lancieri, che si rendono sempre più pericolsi. Wuesta volta è Neres che di destro mette in difficoltà Courtois, che devia in calcio d'angolo. Al 60° però è il Real che passa in vantaggio: dopo un'altra azione fantastica di Vinicius, il brasiliano si accentra e da la palla a Benzema che di prima di destro non sbaglia.

L'Ajax non ci sta e continua a pressare e soprattutto ad attaccare. Al 75° arriva il pareggio dei lancieri con Ziyech che sfrutta al meglio il contropiede e soprattutto sfrutta al meglio l'assist perfetto di Neres.

L'Ajax prova più volte a rendersi pericolosa ma è il Real Madrid che trova il gol vittoria: Carvajal sulla destra mette un cross teso al centro dove c'è Onana che però buca l'intervento e Asensio, a porta vuota e quasi indisturbato, mette la palla in rete. Vittoria in esterna fondamentale per il Real. Il ritorno si giocherà il 5 Marzo al Bernabeu.