Risultato Fenerbahce-Zenit San Pietroburgo.

Vincono i turchi con un gol di Slimani. I russi invece sprecano un calcio di rigore.

by   |  LETTURE 389
Risultato Fenerbahce-Zenit San Pietroburgo.

Fenerbahce 1-0 Zenit San Pietroburgo (Martedi ore 18.55) Prima del match, è stato osservato un minuto di silenzio per Emiliano Sala, voluto dal presidente dell'Uefa Ceferin in tutte le partite di entrambi i tornei.

Durante il primo quarto d'ora del match, è il Fenerbahce che fa la partita, mettendo sotto pressione la squadra russa. Al 17° arriva la prima occasione da gol importante per i padroni di casa con un tiro di Moses, deviato dalla difesa dello Zenit.

Al 21°, su calcio d'angolo battuto da Valbuena, arriva il gol dei turchi con Slimani, che batte così Lunev. Dopo il gol, continua il dominio dei padroni di casa, soprattutto con i giocatori tecnici come Valbuena, Slimani e Elmas.

Al 43° si riaffaccia lo Zenit nella metà campo dei turchi e, grazie a Driussi, arriva anche un calcio di rigore per i russi. Sul dischetto si presenta Mak che però se lo fa parare da Tekin. Nella ripresa Slimani va vicino al raddoppio con un colpo di testa, senza riuscire a trovare la porta.

Dopo quasi un'ora di possesso palla turco, lo Zenit prova a creare qualcosa con Dzyuba e Driussi che, con un colpo di testa, non trova il gol del pareggio. Nell'ultima mezz'ora della partita, arriva qualche occasione per la squadra russa, soprattutto con Dzyuba, Smolnikov e Azmoun, senza però rendersi troppo pericoloso. Vince il Fenerbahce, il ritorno dei sedicesimi di finale sarà il 21 Febbraio alle 18.55 a San Pietroburgo.