Europa League - Probabili formazioni Rapid Vienna-Inter

Kuhbauer schiererà la miglior formazione possibile. Spalletti invece avrà assenti Skriniar e Brozovic, entrambi squalificati.

by   |  LETTURE 542
Europa League - Probabili formazioni Rapid Vienna-Inter

Rapid Vienna: Kuhbauer farà scendere in campo i suoi con il suo consolidato 4-2-3-1. Ballottaggio tra Dibon e Sonnleitner, con il secondo preferito al primo. Muldur e Potzmann sulle fasce difensive. Il capitano Schwab guiderà il centrocampo con Ljubicic al suo fianco.

Dubbio sulla fascia sinistra: Bolingoli-Mbombo è in lotta con Schobesberger per una maglia da titolare. Deni Alar confermato in attacco. Inter: 4-3-3 per Spalletti, che non avrà Brozovic e Skriniar per squalifica.

Invece Joao Mario, Gagliardini e Dalbert sono fuori dalla lista Uefa e non potranno scendere in campo. Miranda/De Vrij come coppia centrale difensiva, Soares e Asamoah sulle fasce. Borja Valero sostituirrà il croato e sarà affiancato da Nainggolan e Vecino.

Solo panchina per Politano, quindi spazio in attacco per Lautaro Martinez, l'uomo più in forma dell'Inter. Icardi e Perisic ad occupare il loro rispettivi ruoli. Rapid Vienna (4-2-3-1): Strebinger, Muldur, Sonnleitner, Barac, Potzmann, Ljubicic, Schwab, Murg, Knasmullner, Bolingoli-Mbombo, Alar.

Inter (4-3-3): Handanovic, Cedric Soares, Miranda, De Vrij, Asamoah, Nainggolan, Borja Valero, Vecino, Lautaro Martinez, Icardi, Perisic.