Dunga getta ombre o cerca alibi? "Noi colpiti da un virus"

La nazionale verdeoro è stata eliminata ai rigori dal Paraguay

by   |  LETTURE 1052
Dunga getta ombre o cerca alibi? "Noi colpiti da un virus"

Qualcuno aveva previsto che sarebbe finita così, con la Seleção incapace di trovare il bandolo della matassa senza la propria stella, Neymar. E ha indovinato in pieno. Al Paraguay le semifinali della Copa America, al Brasile di Carlos Dunga solo tanta delusione.

E le inevitabili giustificazioni post partita. "Non è una scusa, ma 15 nostri giocatori sono stati colpiti da un virus questa settimana. Tanto che abbiamo dovuto limitare alcune sessioni di allenamento" la rivelazione dell'ex centrocampista di Fiorentina, Pisa e Pescara in conferenza stampa.

"Vari giocatori sono stati colpiti da mal di testa, mal di schiena e altri dolori - continua Dunga - Per questo siamo stati costretti a ridurre l'intensità degli allenamenti per permettere loro di recuperare.

Alcuni hanno pure vomitato. C'era Willian che non stava bene all'intervallo, Robinho al termine della gara..." . Il ct verdeoro rimane tuttavia convinto dalla prestazione dei suoi ragazzi: "Abbiamo provato a vincerla fino alla fine.

Purtroppo abbiamo perso 5 giocatori in corsa, e così diventa dura. Siamo in una fase di rinnovamento, questa Copa America sarà una lezione che dovrà servirci per il futuro"