Diego Forlan: "Voglio diventare allenatore"

La volontà di Forlan è semplice quanto diretta, anche lui vuole allenare e potete stare certi che quel giorno arriverà

by   |  LETTURE 107
Diego Forlan: "Voglio diventare allenatore"

Se qualcuno vi chiederà quale è il giocatore uruguayano che ricorderai per il resto dei tuoi giorni? Sicuramente penserete a Diego Forlan.
Un giocatore d'altri tempi capaci di giocare in Premier League (Manchester United), Liga (Atletico Madrid e Villareal) e Serie A (Inter).

Un uomo diverso dagli altri, sempre gentile e professionista, anche all'interno di un lavoro che non sempre lo permette (o lo ha permesso), situazioni scomode di cui anche lui ha fatto parte (si fa riferimento all a crisi in nerazzurro o per esempio alla sua prima esperienza allo United che non rispettò le aspettative prefissate) o situazioni ben più gioiose che lo hanno arricchito (come per esempio le vittorie con l'Atletico o la finale 3/4 posto al Mondiale di Sud Africa 2010).

Adesso Forlan si gode la vita, subito dopo la sua ultima stagione da professionista con il Kitchee Sports Club militante nella Hong Kong Premier League, lo scorso 9 agosto Diego ha annunciato il suo ritiro dal calcio giocato e attualmente ha scelto di staccare la spina e godersi i suoi giorni in Uruguay.

In un intervista riportata da MARCA però (quotidiano sportivo spagnolo), la leggenda uruguayana ha ammesso che gli piacerebbe diventare allenatore, che la sua carriera è fatta di step e che sicuramente questo obiettivo ne fa parte.

Non sappiamo quando, non sappiamo dove, ma sappiamo che un giorno anche Forlan siederà sulla panchina di un club nel ruolo di allenatore e quel giorno sarà sicuramente fantastico per lui, per tutti quelli che ne ricorderanno le gesta e per tutti quelli che gli vorranno sempre bene.