Boca - River: Rinviata a data da destinarsi la finale Liberadores 2018

La finale Libertadores 2018 tra Boca Juniors e River Plate è stata rinviata a data da destinarsi. L'8 dicembre sembra essere il giorno più plausibile per giocarla

by   |  LETTURE 382
Boca - River: Rinviata a data da destinarsi la finale Liberadores 2018

Dopo la disumana confusione vista nella giornata di ieri che ha portato a ben tre rinvii nell'orario della finale di Copa Libertadores, lo scontro tra Boca Juniors e River Plate è stato definitivamente rinviato a data da destinarsi.

Tale decisione è giunta dopo i controlli effettuati su Pablo Perez con il referto medico che cita testuali parole: “Il capitano xeneize non è in condizioni di affrontare una partita a causa della riduzione del campo visivo causata dall’ulcera alla cornea diagnosticata in seguito agli incidenti verificatisi ieri”.
Il Boca ha quindi considerato il concetto di disparità sulle condizioni fisiche, un requisito fondamentale per l'inizio di una partita.

La Conmebol ha così deciso di rinviare il tutto e, subito dopo, sono giunti i commenti di alcuni dirigenti come quello xeneizes (Barros Schelotto ndr): “Semplicemente non c’erano i presupposti per poter giocare.

Quello che abbiamo subito ieri ci ha messo in condizioni di svantaggio sul livello sportivo e non si può giocare una Libertadores in questo modo. È un anno che ci prepariamo per questo obiettivo. Nessuno può pensare che si accetti di giocare nelle condizioni in cui siamo stati messi ieri”.

Il presidente Angelici ha poi aggiunto: “Alla Conmebol abbiamo presentato una relazione dettagliata, con tanto di referti e diagnosi mediche.

Il reclamo ufficiale che abbiamo presentato è riferito a tifosi e soci, ora ci aspettiamo che la commissione disciplinare della Conmebol prenda in esame la nostra richiesta e si pronunci sulla sospensione e sanzioni nei confronti del River”.

La prossima settimana i presidenti delle due società saranno convocati ad Asuncion (martedì mattina ndr) per stabilire l'ufficialità della nuova data della gara di ritorno. In caso di nuovo rinvio, la data più plausibile sembra essre quella dell'8 dicembre con la posisbilità di giocarla a porte chiuse o addirittura in un altro paese.
Vi ricoridamo inoltre che la commisisone disciplinare potrà anche accogliere la richiesta di squalifica nei confronti del River, cosa che consentirebbe al Boca di vincere automaticamente la coppa.
Infine, il 18 dicembre, la squadra campione dovrà esordire nel Mondiale per Club.

Non è solo una lotta politico/sociale, ma una vera e propria corsa contro il tempo.