La Catalogna indipendente mette a rischio la Liga

In Spagna la politica si intreccia al calcio

by   |  LETTURE 823
La Catalogna indipendente mette a rischio la Liga

Domenica prossima sarà una giornata cruciale per la Catalogna. I suoi abitanti, infatti, andranno al voto per decidere se staccarsi dalla Spagna. Una decisione che, in caso di secessione, avrebbe delle ripercussioni anche sul calcio.

Il presidente della Liga, Javier Tebas, e quello del Consiglio superiore dello Sport, Miguel Cardenal, hanno infatti avvertit: con l'indipendenza catalana, il Barcellona verrebbe escluso dalla Liga. E con esso anche l'Espanyol, l'altra squadra catalana.

Cardenal ha spiegato che né il Barcellona né l'Espanyol potrebbero giocare nella Liga "perché la legislazione lo proibisce. La legge sportiva stabilisce che l'unico Stato che può esibirsi in gare nazionali è Andorra".

In un messaggio Twitter, Tebas ha aggiunto: "Se si spacca la Spagna, si spacca la Liga. Speriamo di non giungere mai a questa assurdità".