Borghi: "Lautaro Martinez perfetto per Messi"



by   |  LETTURE 457

Borghi: "Lautaro Martinez perfetto per Messi"

Claudio Borghi, ex c.t. del Cile, ha rilasciato un'intervista al Mundo Deportivo, interessante anche per i tifosi dell'Inter in chiave mercato. "La situazione di Vidal al Barcellona è molto strana, quando ha giocato ha sempre fatto bene.

Lui è uno nato per essere titolare e non fare la riserva. Forse in Catalogna paga il fatto di non avere un ruolo definito, e per questo motivo l'allenatore (Setien, ndr) lo ha definito 'disordinato' Per questo motivo, evidentemente, non gioca tanto.

Credo che i blaugrana siano talmente smaniosi di arrivare a Lautaro Martinez che inserirebbero volentieri Vidal nell'affare. Penso preferiscano prendere un possibile titolare e dare via uno che di fatto non lo è.

Personalmente, conoscendo Arturo, uno così non lo cederei mai. Agli inizi, lui era un difensore e secondo me potrebbe tornare a farlo, allungandosi la carriera. Ripeto: lui è un grande giocatore, ma a volte paga il fatto di non essere specialista in un solo ruolo.

Lui come Mascherano? Il più grande esempio è Lothar Matthäus, che passò da numero 10 a libero"

Le parole di Borghi

Borghi ha parlato ancora di Lautaro Martinez. "Ciò che sta facendo, tanto nel club quanto in nazionale, è davvero molto importante.

Avevo dei dubbi sul trasferimento all'Inter, perché è notoriamente una squadra non devota all'attacco, ma più di grinta e di forza. L'avrei visto meglio alla Juve. Ma la verità è che anche in nerazzurro sta facendo grandi cose, complice pure l'aiuto di Lukaku.

Va detto che che essere al livello Barça è durissima: anche Griezmann sta faticando molto. Non ho mai sentito di Messi contrario all'arrivo di qualcuno. Da quello che so, ha spinto anche per la permanenza di Vidal.

Oggi al Barça c'è bisogno di un centravanti visti i problemi di Suarez e penso che Lautaro sarebbe perfetto: lui non è uno che sa solo segnare, ma è anche tecnico e bravo nello stretto"