Zidane: "Daremo battaglia al Barcellona"

Parla il tecnico francese in conferenza stampa

by   |  LETTURE 276
Zidane: "Daremo battaglia al Barcellona"

Dopo la vittoria della Supercoppa spagnola, il Real Madrid torna a giocare in campionato e l'allenatore delle Merengues Zinedine Zidane cerca di mantenere alta la concentrazione dei suoi: "Sappiamo che sta arrivando una squadra difficile, ma non dobbiamo cambiare il nostro mood dopo la Supercoppa.

Stiamo bene, possiamo continuare a far bene. Bisogna stare attenti al Siviglia e soprattutto a Lopetegui: sta facendo un grandissimo lavoro. Ci sono cose che semplicemente non vanno per il verso giusto, adesso è tornato ad ottenere gli ottimi risultati che ha sempre ottenuto" "Abbiamo diversi calciatori con problemi fisici e affaticamenti per i ritmi di inizio gennaio, ma affronteremo un avversario solido, che richiede grande dedizione e concentrazione.

Vedremo cosa emergerà nelle ultime ore, come sempre evito di sbilanciarmi sulla formazione perché ci sono ancora tante variabili da tenere in considerazione" Il tecnico francese ha anche parlato della nomina del nuovo allenatore del Barcellona, Quique Setien, promettendo battaglia ai blaugrana: "Non ho intenzione di commentare la situazione legata a Valverde, non è compito mio e soprattutto rispetto il lavoro di un collega che ho sempre stimato.

Siamo accomunati dalla stessa condizione: se perdo due partite vengo contestato, succede la stessa cosa a Barcellona. Mi dispiace per lui, davvero, ma il nostro lavoro è fatto di grandi difficoltà tecniche e psicologiche.

Non cambierà nulla, il Barcellona supererà questo periodo di assestamento con Setien e continuerà a lottare con noi per la vittoria del campionato. Non mi aspetto una flessione in termini di competitività, soprattutto perché in tanti vorranno dimostrare il proprio valore al nuovo tecnico"