Il Real Madrid perde la vetta a Maiorca

Nel match delle 13 il Barcellona ha vinto e va in vetta solitaria

by   |  LETTURE 146
Il Real Madrid perde la vetta a Maiorca

Cade il Real Madrid di Zinedine Zidane a Maiorca. I Blancos perdono l’imbattibilità e cedono il primato ai Blaugrana, adesso avanti di un punto. La squadra capitanata da Lionel Messi ha vinto il match disputatosi all'ora di pranzo contro l'Eibar, in gol è andato tutto il tridente ossia Griezmann, Suarez e Messi.

Una vittoria semplice per il Barcellona che può già pensare al match di Champions League di mercoledì contro lo Slavia Praga. Male invece il Real Madrid. Un lampo dell’ivoriano Lago Junior ha permesso incredibilmente alla squadra maiorchina di battere i Blancos e di centrare la seconda vittoria consecutiva.

La squadra di Zizou rimedia dunque un clamoroso k.o. a Maiorca, perdendo in un colpo solo imbattibilità e vetta della classifica a vantaggio del Barcellona. Sonori fischi dai pochi tifosi madrileni presenti sugli spalti del Son Moix per la prova inconsistente offerta dalla banda di Zizou, che chiude pure in inferiorità numerica per l'espulsione al 75' di Odriozola.

L’evidente disappunto sul volto di Zidane durante il recupero la dice lunga sulla serata di un Madrid che paga a caro prezzo la serata storta. Una serata che non dovrà ripetersi in settimana nel cruciale scontro di Champions contro il Galatasaray.