LaLiga non vuole che il Clasico si giochi al Camp Nou

Alcune indiscrezioni rivelano scenari secondo cui la Liga vorrebbe spostare a Madrid il Clasico

by   |  LETTURE 205
LaLiga non vuole che il Clasico si giochi al Camp Nou

Clamorose indiscrezioni arrivano dalla Spagna. A causa delle proteste in Catalogna, La Liga ha chiesto a Barcellona e Real Madrid di invertire l'ordine dei due Classici che si giocheranno tra il girone di andata e di ritorno.

Vale a dire che il 26 ottobre, secondo il calendario, il Barcellona dovrebbe ospitare i Blancos, ma a causa delle protesta sull'indipendenza catalana e per motivi di ordine pubblico, la Federazione ha chiesto che tra due settimana si giochi al Bernabeu e non al Camp Nou.

Proprio quel giorno è prevista una grande manifestazione a Barcellona per protestare contro le sentenze che hanno condannato i leader separatisti. Se il Comitato della federazione spagnola che si occupa delle competizioni accetterà la proposta della Liga, il Classico del girone di ritorno si giocherà l’1 marzo al Camp Nou.

Nei prossimi giorni verrà presa la decisione e vedremo anche le reazioni da parte dei tifosi, e non solo. Barcellona e Real Madrid hanno rifiutato questa idea ma non è importante perchè decideranno tre voti: uno della RFEF, un altro della Liga e uno indipendente, come spiega Marca.

I due club hanno tempo fino a lunedì per produrre le loro argomentazioni da consegnare alla Federcalcio spagnola, ma non saranno vincolanti nella decisione, che sarà presa così da tre giudici. Il Real Madrid ha chiesto il rinvio, ma ormai si aspetta la decisione che dovrebbe arrivare il 22 ottobre, quattro giorni prima del match.