Il Valencia batte il Barcellona e vince la Coppa del Re

Grazie ai gol di Gameiro e Rodrigo nel primo tempo, il Valencia si aggiudica la coppa. Inutile il gol di Messi nel finale

by   |  LETTURE 442
Il Valencia batte il Barcellona e vince la Coppa del Re

Vittoria con brivido per il Valencia. Nel primo tempo Gameiro e Rodrigo ipotecano il risultato, chiudendo un primo tempo che sembra presagire poi una serata in discesa, ma si sa che il Barcellona lotta fino all'ultimo. Gli uomini di Marcellino sono bravi a sfruttare le poche occasioni che concedono i blaugrana, nonostante ciò, i due gol tagliano gambe e morale ai Blaugrana, che nonostante lo svantaggio non mollano e provano a forzare le linee serrate del Valencia, che si copre ulteriormente inserendo Piccini e Kondogbia.

Il solito Lionel Messi accorcia le distante al 74', riaccendendo le speranze dei tifosi. Il Valencia tiene duro e respinge colpo su colpo, nonostante un finale in costante apprensione. Al 96' è 2-1 per il Valencia, che conquista così l'ottava Copa del Rey della sua storia.

Una serata disastrosa per i blaugrana che in poche settimane sono passati dal possibile 'Triplete' alla sola vittoria del campionato, dopo la clamorosa eliminazione in rimonta subita per mano del Liverpool. Il futuro di Valverde non sembra in discussione, tuttavia, c'è qualche mormorio all'interno dello spogliatoio e negli scorsi giorni le dichiarazioni di Piquè, che si lamentava di qualche compagno debole psicologicamente, hanno colpito l'ambiente.

Lo spogliatoio vuole qualche volto nuovo, e forse adesso penseranno a perdonare Griezmann, visto che c'è stato un veto contro l'arrivo del francese a causa del suo rifiuto l'anno scorso.