Leboeuf va contro Luis Suarez

L'ex difensore francese ha criticato in modo duro l'attaccante uruguaiano, definendolo antisportivo.

by   |  LETTURE 227
Leboeuf va contro Luis Suarez

L'ex difensore francese Frank Lebouef, campione del Mondo con la Francia nel 98' e campione di Europa nel 2000, ha criticato in modo molto duro e aspro Luis Suarez, in forza al Barcellona. L'ex Chelsea, in una emittente televisiva francese, la RMC Sport, ha esposto il suo pensiero sull'uruguagio: "Mi piace molto il Barcellona, però sono stato contento che non sia andato in finale e questo per via di Luis Suarez, un calciatore che non stimo.

Sicuramente è un grande giocatore e ha avuto una grande carriera, ma è un imbroglione e un piagnucolone, una persona per cui non ho alcun rispetto." In aggiunta, Lebouef è ritornato su alcune azioni antisportive commesse da Suarez, come i due morsi a gli avversari (uno fu Chiellini nel Mondiale del 2014 durante Italia-Uruguay) e sul fallo di mano nel 2010, sempre al Mondiale, che non permise all'allora Ghana di pareggiare la partita (fu concesso un rigore che Asamoah sbagliò, ndr): "Non sopporto che un giocatore del genere calchi i campi di calcio, è un cattivo esempio per i più giovani.

Quel fallo di mano contro il Ghana, fu molto felice di farlo, in due occasioni ha morso persino gli avversari. Se dovessi giocare contro di lui finirei per essere espulso, mi sorprende ogni volta che i suoi avversari riescano a mantenere il sangue freddo di fronte a uno così, che farebbe qualsiasi cosa per non farti finire la partita."