Il Real riparte da Eden Hazard

Il talento belga probabilmente lascerà Londra per accasarsi con i Blancos, anche se sarà difficile convincere la dirigenza dei Blues.

by   |  LETTURE 515
Il Real riparte da Eden Hazard

Il Real Madrid vuole subito tornare a vincere e per farlo ha bisogno di acquistare i giocatori giusti. Ed è per questo che la squadra di Perez ha puntato forte sul fenomeno belga Eden Hazard. Questa notizia ormai circola da diverse settimane ma, secondo l'emittente telesiva francese Téléfoot, il Real Madrid e il Chelsea avrebbero trovato un accordo per il prezzo finale del cartellino dell'esterno belga: si parla infatti di una cifra pari a 120 milioni di euro, compresi bonus e quant'altro.

Il presidente della società spagnola Florentino Perez ha confermato che quest'estate ci sarà una rifondazione in casa Real, con tanti uomini che andranno via e altri invece, ovviamente, che arriveranno.

Inoltre, con il nuovo super accordo con l'Adidas che frutterà alle casse dei Blancos ben 120 milioni di euro annui, avrà una potenza economica sul mercato davvero impressionante. Per far mercato ovviamente i 13 volte vincitori della Champions League dovranno vendere: i nomi più caldi, per il momento, sono Gareth Bale, che tornerebbe in Inghilterra allo United, e Isco, che piace alla Juventus, oltre a Varane, che ha fatto sapere di voler essere ceduto, Mariano e Asensio, non più sicuri di voler rimanere a Madrid.

Per quanto riguarda Kross, Modric, Marcelo e Keylor Navas, con il ritorno di Zidane, probabilmente resteranno a Madrid. Con la cessione del gallese la dirigenza del Real potrebbe coprire in pieno l'acquisto di Hazard, senza dover utilizzare altri soldi; soldi che sempre la dirigenza spagnola vuole spendere per prendere vari giocatori dal valore assoluto, come uno tra Mbappè e Neymar, insieme a Pogba e Pjanic.

Il Real Madrid, dopo la pessima stagione di quest'anno, vuole tornare subito forte e vincente, e per farlo punta forte su Eden Hazard.