Roma, Totti e Ilary a spasso con la mascherina



by   |  LETTURE 305

Roma, Totti e Ilary a spasso con la mascherina

Ci voleva il Coronavirus per regalare a Francesco Totti e Ilary Blasi una giornata che sognavano da anni. Spesso infatti i due si erano lamentati di non poter nemmeno uscire di casa a Roma: troppo l'affetto dei tifosi per godersi anche solo una breve passeggiata in centro.

Ora però con l'obbligo delle mascherine tutto è cambiato. I due, quasi irriconoscibili con il volto coperto, hanno potuto scattarsi dei selfie davanti alla Fontana di Trevi come una coppia qualunque. Nelle dirette di questi giorni, Totti ha anche parlato di quanto gli manchi la Roma: "Sarei stato contento anche non giocando, mi bastava far parte del gruppo.

Il problema è che alcune persone mi dicevano che avrei deciso io e poi invece è arrivato il momento in cui mi hanno messo da parte. Ci sono rimasto male perché io per la Roma ho dato tutto, mi sarei tagliato anche una gamba...

Finché è così non penso che rimetterò piede a Trigoria. Ogni volta che porto Cristian, resto fuori dai cancelli. Certe volte quando porto mio figlio agli allenamenti rimango in macchina e mi viene da piangere a pensare che dopo 30 anni non posso entrarci.

Amici lì dentro continuo ad averne tanti e guai a chi me li tocca. Escono fuori dal cancello e mi vengono a salutare"