Dzeko: "Florenzi voleva lasciarmi la fascia"

Spunta un retroscena sul rinnovo del bosniaco con la Roma

by   |  LETTURE 142
Dzeko: "Florenzi voleva lasciarmi la fascia"

Per tutta l'estate l'Inter è sembrata vicina all'ingaggio dell'attaccante bosniaco Edin Dzeko, tuttavia, il giocatore nonostante il lungo corteggiamento ha deciso di rifiutare i nerazzurri e di restare con la Roma prolungando il contratto fino al 2022.

Spuntano però dei retroscena e nuovi dettagli sul rinnovo dell'attaccante della Roma, a svelarli è lo stesso giocatore in un'intervista concessa a Roma TV. Sono contento quando vedo che gli altri sono contenti che sono rimasto qui, con i miei compagni di squadra.

Non li voglio chiamare solo così, ma amici, fratelli. Sono stati sempre lì a mettermi pressioni: 'Tu non vai da nessuna parte, resti qui' Ho un bellissimo rapporto con tutti, Pellegrini e Florenzi mi dicevano ogni giorno: 'Alla fine tu rimani qui'

Florenzi mi diceva: 'Se tu firmi ti do la fascia' E poi dopo che ho firmato mi ha detto: "È tua", ma io gli ho risposto: 'No, sei tu Ale il nostro capitano e lo rimani' " La scelta di Dzeko autore di 87 reti in 179 partite con la maglia della Roma, di restare nella capitale, ha avuto sicuramente un effetto benefico sullo spogliatoio giallorosso, che sembra ora essere molto compatto dopo le difficoltà registrate nell'ultima travagliata stagione e che cercherà di ripartire con la massima carica agonistica nel tentativo di raggiungere le zone alte della classifica.