UFFICIALE: Roma-Dzeko fino al 2022!

Il bosniaco stupisce tutti e rinnova il proprio accordo con la Roma fino al 2022, lasciandosi alle spalle ancora una volta l'opportunità di giocare per Antonio Conte

by   |  LETTURE 111
UFFICIALE: Roma-Dzeko fino al 2022!

Che ci fosse la possibilità di restare a Roma e alla Roma si era intuito, visto l’ottimo rapporto instaurato con Fonseca. Ma in pochi si aspettavano che il bosniaco, oggi, rinnovasse il contratto con la Roma. E invece così è stato: Dzeko ha prolungato l’attuale accordo con la Roma fino al 2022, con un ingaggio intorno ai 3 milioni più bonus.

Sembrerebbe chiusa, a questo punto, ogni possibilità di cessione all’Inter, con cui pure Dzeko aveva intavolato una trattativa nei mesi scorsi. “Prima che finisse la scorsa stagione avevamo già maturato una decisione: Dzeko sarebbe stato uno dei pilastri sul quale fondare la nuova squadra”, ha dichiarato il Ceo Guido Fienga.

“In questi mesi non abbiamo mai cambiato idea. Siamo felici che Edin riconosca che per vincere si resta alla Roma”. Dal canto suo, Dzeko, che insieme a Balbo occupa il settimo posto tra i migliori marcatori nella storia del club, ha detto: “In queste ultime settimane ho sentito con forza quanto tutto il club desiderasse che io restassi.

Il confronto con i dirigenti, il lavoro con l’allenatore, l’affetto dei compagni e l’amore dei tifosi mi hanno reso ancora più consapevole di quanto ho capito in questi quattro anni: la Roma è casa mia.

Qui c’è tutto per vincere un trofeo e sono felice di poterci rimanere a lungo”. Felice lui, felice la moglie Amra (fondamentale, anche questa volta, dopo il no al Chelsea) e felicissimi i romanisti. Fonte: gazzetta.it