La Roma batte la Juve e rimane in corsa Champions

Decisive le reti di Florenzi prima e di Dzeko poi. Benissimo Mirante, spenta invece la Juventus.

by   |  LETTURE 165
La Roma batte la Juve e rimane in corsa Champions

La Roma, per continuare a sognare la Champions, doveva trovare una vittoria contro la Juventus, e così è stato. Grazie ai gol di Florenzi e Dzeko, i giallorossi si proiettano al 5° posto in classifica, a pari punti con il Milan.

Saranno sempre più decisive le ultime due giornate contro il Sassuolo, fuori casa, e il Parma, in casa. Il primo gol è arrivato al 79° grazie ad un uno-due Florenzi-Dzeko micidiale, che ha messo il terzino a tu per tu davanti a Szczesny, superandolo poi con lo scavetto.

Il secondo invece è arrivato al 92° da un contropiede portato avanti in modo egregio da Under che, altruisticamente, ha dato il pallone del 2-0 a Dzeko, che non ha sbagliato. Il vero protagonista della serata però è stato Antonio Mirante che è stato fenomenale a chiudere la porta in tre occasioni: la prima su Cuadrado al 7° minuto, dove ha tolto il pallone dall'angolino basso della propria porta, la seconda al 17° sul tiro a giro di Dybala, mandando il pallone in calcio d'angolo e la terza invece al 30° sul tiro potentissimo e ravvicinato sempre di Dybala, deviandolo sul palo.

Sempre più avvincente questa corsa Champions che, per il momento, vede l'Atalanta 3° a quota 65, l'Inter 4°, a quota 63 ma che deve ancora giocare il match contro il Chievo, poi Milan e Roma a pari punti a quota 62 e infine ci sono Torino e Lazio, rispettivamente a quota 60 e 58 punti.