Cristiano Ronaldo svela qualche suo segreto

Il fenomeno portoghese ha parlato ai microfoni dell'Uefa, svelando qualche trucchetto personale.

by   |  LETTURE 2301
Cristiano Ronaldo svela qualche suo segreto

Molti si chiedono come mai Cristiano Ronaldo, 34 anni, continuare ad essere ad altissimi livelli e continua ad essere come uno dei migliori calciatori al Mondo. Ronaldo in carriera ha stabilito record su record, da miglior marcatore della nazionale portoghese a miglior marcatore nella storia del Real Madrid, dai gol segnati in 10 competizioni consecutive tra Europei, Mondiali, Confederetion Cup e Nations League, fino ad arrivare ad essere il giocatore che ha fatto più centri nelle finali di Champions League, segnando precisamente in 3 finali.

CR7 ha spiegato come mai riesce a fare tutto ciò: "È la preparazione, la mia etica del lavoro. Mi sento ancora bene nonostante abbia 34 anni. La cosa più importante è la testa, sentirti motivato e felice e seguire il mio percorso da giocatore perché penso di avere ancora molto da dare.

Mi sento molto bene." Ha poi parlato del suo rapporto con il Portogallo: "Per me è sempre un onore tornare in Nazionale. È il mio paese, la mia famiglia è portoghese e anche i miei amici. Indossare questa maglia è un grande onore.

È un sentimento diverso da quello nei club, è il nostro paese. E ovviamente la possibilità di lottare per i trofei lo rende ancora più speciale." Infine un pensiero sulla finale che vedrà i lusitani sfidare l'Olanda di van Dijk e de Ligt, due difensori fenomenali: "Li ho visti nelle partite recenti e hanno una squadra eccellente con grandi giocatori sia giovani che esperti, il che li rende ancora più forte.

Sappiamo che sarà un avversario difficile da superare, ma anche noi lo saremo per loro. Noi siamo ottimisti, giochiamo in casa. Spero che lo stadio sarà pieno, che ci sarà una grande energia. Cercheremo di dare il massimo perché insieme possiamo diventare campioni."