Casillas ancora non ha deciso il suo futuro

Dopo lo spavento di pochi giorni fa dovuto da un piccolo infarto, il portiere spagnolo ha ammesso di non sapere cosa farà in futuro.

by   |  LETTURE 596
Casillas ancora non ha deciso il suo futuro

Come riportato qualche giorno fa (per l'articolo intero, clicca qui https://www.calcioworld.it/news/news/Varie/17363/breaking-news-casillas-ricoverato-d-urgenza-per-un-problema-al-cuore/) Iker Casillas, ex portiere del Real Madrid, in forza al Porto dall'estate 2015, è stato ricoverato d'urgenza per un problema al cuore accusato durante l'ultimo allenamento con la squadra, secondo alcuni media portoghesi.

Lo spagnolo ha lasciato l'ospedale ieri in mattinata e ha lasciato delle brevi dichiarazioni: "Mi è capitata una cosa che può accadere a chiunque e sono molto fortunato a poterlo raccontare."

L'ex Blancos ha poi aggiunto: "Il sostegno della rete è stato bellissimo ed impressionante: mi ha commosso la vicinanza di tutte queste persone. Dovrò stare un paio di mesi a riposo e non so cosa accadrà nelle prossime settimane, ma l'importante è essere qui davanti a voi, ancora in piedi.

Sto molto meglio e risponderò a tutti coloro che mi hanno scritto per incoraggiarmi: adesso avrò tanto tempo libero". Anche il proprio allenatore, Conceiçao, ha lasciato una dichiarazione su Iker: "Se tornerà a giocare? Io dico che il calcio è parte della vita, ma la vità è più importante di ogni altra cosa"

Gli esperti in campo medico invece, sono divisi sulle possibilità di rivedere Casillas indossare i guantoni. Lo staff medico del Porto ha preso tempo sul da farsi, affermando che bisognerà ogni fattore possibile; in Spagna invece sono convinti che il classe 81' non potrà più scendere in campo, a livello agonistico, e dovrà ritirarsi anzitempo (Casillas aveva rinnovato da poco il contratto con i Dragoes fino a Giugno 2021).