Il Benfica toglie Joao Felix dal mercato

Il portoghese, obiettivo della Juventus, è stato tolto dal mercato e sembra che la sua clausola sarà di 200 milioni

by   |  LETTURE 237
Il Benfica toglie Joao Felix dal mercato

Il 19enne attaccante del Benfica che in molti accostano già a Cristiano Ronaldo è diventato uno dei principali obiettivi di calciomercato di numerosi club, dalla Juventus al PSG, dal Bayern Monaco al Manchester City, dopo essersi fatto notare in Europa con una tripletta all'Eintracht.

Nell'ultma intervista il presidente delle Aquile di Lisbona Luís Filipe Vieira ha parlato della sua squadra che si trova impegnata in un'appassionante testa a testa in campionato con il Porto (sono appaiate a 75 punti), il numero uno del club ha voluto rassicurare la propria tifoseria sul destino del giocatore, tre gol e tre assist nelle ultime due giornate contro Vitoria Setubal e Maritimo.

"Garantisco ai nostri tifosi che nessuno se ne andrà, non intendiamo fare piaceri a nessuno. La nostra squadra farà di tutto per trattenere i migliori" L'intenzione del Benfica è infatti quella di rinnovare il contratto di Joao Felix - scade nel 2023 - e portare la clausola a 200 milioni, mossa che complicherebbe i piani della Juventus che reputano già esagerata la clausola di 120 milioni e potrebbero anche decidere di mollare la presa, ma il ragazzo piace davvero tanto e c'è la convinzione da parte di Paratici e degli uomini mercato dei campioni d'Italia di trovarsi di fronte a un vero e proprio talento del futuro.

Ecco perché insieme a Mendes la Juventus starebbe studiando un'offerta in grado di convincere il Benfica senza portare un esborso monetario eccessivo alle casse bianconere: la formula potrebbe essere simile a quella che permise a suo tempo al Bayern Monaco di prelevare Renato Sanches, costato circa 35 milioni ma con clausole che avrebbero più che raddoppiato il prezzo al raggiungimento di determinati obiettivi.