La nazionale australiana è arrivata in Brasile

I 'Socceroos' sono i primi ad essere arrivati in Brasile per la Coppa del Mondo.

by   |  LETTURE 717
La nazionale australiana è arrivata in Brasile

Che il Mondiale abbia inizio. A poco meno di due settimane dalla Coppa del Mondo, è stata l'Australia ad inaugurare gli arrivi delle 31 nazionali che, insieme ai padroni di casa, si giocheranno il torneo in Brasile.

La formazione australiana è arrivata nella notte all'aeroporto internazionale di Curitiba da cui è ripartita alla volta di Vitoria, sede designata per il ritoro dei Socceroos. L'Australia, che esordirà il prossimo 13 giugno, è stata inserita nel Girone B, raggruppamento di 'ferro' che comprende anche Olanda, Cile e Spagna.

"Siamo degli outsider - ha dichiarato l'attaccante Tommy Oar, al sito della Fifa -. Questa sarà una buona occasione per cercare di regalare delle sorprese ai nostri tifosi.

È molto stimolante giocare il Mondiale in questo Paese, è una motivazione in più. Ci siamo allenati bene in questi giorni, ma abbiamo ancora due settimane di preparazione, credo che saremo in buone condizioni per la Coppa del Mondo".

Le prossime squadre attese in Brasile sono la Croazia e l'Iran il cui arrivo è previsto per il 3 giugno. Le ultime ad arrivare dovrebbero, invece, essere Corea del Sud, Ghana e Portogallo, attese per l'11 giugno, vigilia del match d'apertura a San Paolo, fra Brasile e Croazia.