Michael Bradley in versione attaccante

L'ex centrocampista della Roma, Bradley, potrebbe giocare da punta nella nazionale USA.

by   |  LETTURE 1128
Michael Bradley in versione attaccante

Reduce da una buona prova in amichevole contro la Turchia, Jurgen Klinsmann, l'allenatore della nazionale degli Usa, potrebbe affidarsi a un Michael Bradley sempre più offensivo nella fase finale della Coppa del Mondo che inizierà tra una decina di giorni in Brasile.

Lo ha scritto oggi il New York Times online, secondo cui l'ex centrocampista della Roma, attualmente in forza a Toronto, giocherà da terza punta, a supporto del bomber Jozy Altidore. Per il periodico online si tratterebbe di un cambio di strategia notevole, in quanto Klinsmann metterebbe così da parte il suo amato 4-4-2

L'obiettivo è quello di tentare di qualificarsi nel difficile girone che vede gli Stati Uniti impegnati insieme a Ghana, Germania e Portogallo. L'altra faccia della medaglia sarà però quella di esporsi maggiormente alle offensive avversarie.