Pioli: "Ibra sta bene, prosegue nel recupero"



by   |  LETTURE 222

Pioli: "Ibra sta bene, prosegue nel recupero"

Con la qualificazione ai Sedicesimi già matematica, a Praga il Milan si giocherà il primo o secondo posto nel girone di Europa League. Un dettaglio che può fare la differenza verso la fase a eliminazione diretta.

Ai rossoneri, alle spalle del Lille, capolista a +1, non basterà vincere ma servirà anche sperare nel mancato successo proprio dei francesi per raggiungere la vetta. Un missione difficile, comunque da provare a compiere dando il massimo fino in fondo.

A Milanello, alla vigilia di Sparta Praga-Milan, sesta e ultima giornata del Gruppo H in programma giovedì 10 dicembre alle 21.00, si è svolta la conferenza stampa di Mister Pioli.

Le parole di Pioli

"C'è grande competitività in gruppo, avevo chiesto alla società di avere più titolari possibili visti i molti impegni e sono stato accontentato, domani andrà in campo una formazione competitiva che cercherà di fare la partita e di vincere.

Solamente da fuori si può pensare che ci sia qualcuno che non è protagonista del nostro momento. Siamo tanti, non tutti possono giocare maci sarà sicuramente spazio per chi finora è sceso meno in campo e sono sicuro che tutti si faranno trovare pronti, perché sono ottimi professionisti"

"Noi ci prepariamo tantissimo per ciascuna partita e credo sia giusto gioire per le vittorie, siamo abituati a questo tipo di festeggiamenti sul pullman. Dal giorno dopo però si pensa subito alla partita successiva, la nostra non è euforia ma soddisfazione.

La squadra è ancora giovane, per questo motivo credo che abbia ancora ampi margini di miglioramento, sul piano del collettivo ma anche individuale" "Ibrahimovic sta proseguendo nel recupero e sta bene, vediamo come starà.

Leao sta meglio, è disponibile e sarà convocato, il mio obiettivo è dargli uno spezzone di gara dopo tre settimane di assenza. Bennacer ha avuto ancora qualche problemino e non sarà convocato, ma riprenderà a lavorare in gruppo venerdì in vista del Parma"

"Tonali sta continuando il suo percorso di crescita, domenica ha fatto una buona partita ma non si deve accontentare. Nei numeri all'interno della partita sa di poter migliorare ancora. Gabbia ha lavorato tanto, con molta attenzione, ha dimostrato di essere diventato un titolare del Milan. È ancora molto giovane ma gioca già con spessore e personalità", ha concluso Pioli.