Pioli: "Squadra vera, vogliamo vincerle tutte"



by   |  LETTURE 208

Pioli: "Squadra vera, vogliamo vincerle tutte"

Stefano Pioli si gode la vittoria di Genova. "Siamo una squadra vera. La qualità migliore di questo gruppo è che sfrutta tutte le situazioni, anche quelle negative, per avere opportunità di dimostrare che qualità abbia.

Ci mancavano tre giocatori importanti, ma la squadra ha sempre sfruttato le occasioni per dimostrare che sono forti, che c'è un gruppo coeso. Vogliamo far bene, vogliamo vincere tutte le partite, sappiamo che non sarà possibile ma dovremo affrontare al meglio ogni gara"

Le parole di Pioli

"Avevamo in campo una squadra giovanissima, ma la squadra continua a sorprendermi per la sua maturità. Non ci siamo abbattuti quando le cose andavano male e non ci esaltiamo adesso. Viviamo questo momento con soddisfazione, cercando di sfruttare le occasioni che possono darci dei vantaggi"

"Ibrahimovic? Sappiamo tutti quanto ci abbia fatto crescere, ci auguriamo torni presto. Vogliamo dimostrare di essere una bella squadra, poi più siamo meglio è. Portiamo delle idee, ma senza giocatori di qualità è difficile vincere.

Vinciamo le partite perché ho giocatori forti, poi ovviamente li hanno anche le altre squadre" "Credo che l'ultimo gol su azione subito sia stato contro l'Inter. Anzi, a Napoli. Dobbiamo star epiù attenti sui calci piazzati, non siamo una squadra con molti centimetri.

Ma conta proporre un calcio offensivo. La gestione della palla è stata buona, anche se nel secondo tempo avremmo dovuto cercare di venire più dentro il campo coi terzini. Abbiamo giocato a ritmi alti, ma giocando così spesso se ogni tanto hai la possibilità di gestire il pallone può essere un'opzione"

"Io credo che i risultati della giornata ci dicano che le squadre forti stiano arrivando. Inter, Juve e Napoli sono convinto restino le squadre più attrezzate. Come si fa a pensare che la Juve continui ad essere la squadra favorita, dopo nove Scudetti, o che l'Inter con investimenti come Hakimi e Vidal non se la possa giocare? Ma noi dobbiamo continuare a crescere e migliorare, noi siamo bravi a valutare a ogni singola partita"

"Ho un grande rapporto col club. C'è un rapporto continuo, con rispetto dei ruoli e una condivisione di tutto. Il mio obiettivo è far crescere i miei giocatori, poi la società se potrà interverrà a gennaio.

Ma non sto pensando a quello, abbiamo ancora una gara di Europa League e quattro di campionato. Noi siamo concentrati su questo, sono sicuro che la società lavorerà bene sulle altre situazioni", ha concluso Pioli.