Bennacer: "Ibrahimovic ti rende migliore"



by   |  LETTURE 207

Bennacer: "Ibrahimovic ti rende migliore"

Ismael Bennacer si è preso le chiavi del centrocampo del Milan. "Di questo ruolo mi piace ogni cosa, sono al centro di tutto. Ibrahimovic? Non gli passerei la palla per non fargli avere più tocchi di me (ride, ndr) ma quando hai in campo uno come lui cerchi di fargli avere il pallone il prima possibile così può inventare quello che vuole"

Le parole di Bennacer

"E' solo il secondo anno che gioco così in Italia, ci sto ancora lavorando - ha raccontato a The Athletic -. Sto migliorando e imparando molto, mi ispiro a Marco Verratti e Thiago Alcantara.

Thiago è molto molto forte. Devo servire la palla il più veloce possibile, per farlo devo essere concentrato quando ricevo palla, devo sempre essere in zona e leggere il gioco. Il mio ruolo è difesa, conquista del pallone e aiuto alla squadra a imporsi sull'avversario"

"Mi sento un po' più libero di prima. Ibra ci chiede di essere perfetti e ti rende un giocatore migliore. Io e lui siamo sulla stessa lunghezza d'onda, io gli do la palla così può fare quello che vuole.

San Siro? Sicuramente uno stadio e un pubblico esigente, ma a me piace la folla e la pressione" A margine della sfida di Marassi contro la Sampdoria, il ds del Milan Frederic Massara ha fatto il punto sulla situazione.

"Pù facile il rinnovo di Donnarumma o quello di Ibrahimovic? Sono situazioni diverse, che per motivi differenti presentano delle particolarità. Ma siamo fiduciosi e vogliamo trovare una soluzione positiva per entrambi e anche per noi"

"Donnarumma il contratto ce l’ha, ma va trovata un’intesa per costruire un futuro insieme. Su Ibra invece ci sono tempi più ristretti. Con Ibra ci vediamo tutti i giorni. Stiamo parlando con Raiola, vogliamo discutere serenamente e lontano dai riflettori.

Ci sono tante cose da valutare, anche lo spirito di Ibra di proseguire in questa bellissima avventura che è stata estremamente positiva. Siamo tutti felicissimi e anche lui lo è. Calhanoglu? Siamo felici di quello che sta facendo.

Sta esprimendo tutto il suo potenziale e anche per lui dobbiamo parlare con il suo agente, ma lo stiamo già facendo”. E per Bennacer non ci sono dubbi di mercato, a meno di offerte irrinunciabili.