Milan, maglie speciali per il personale medico



by   |  LETTURE 413

Milan, maglie speciali per il personale medico

Il Milan ha realizzato una maglia speciale dedicata a Medici, Infermieri e Operatori Socio Sanitari che combattono il Covid-19 negli Ospedali in tutta la città di Milano. Seicento di queste maglie speciali saranno distribuite negli Ospedali milanesi come gesto simbolico per dire 'grazie' a tutti coloro che in questi mesi stanno contribuendo alla lotta contro la pandemia del Coronavirus.

Le maglie speciali del Milan

Le maglie presentano sul petto un messaggio scritto in oro e una patch sul braccio con lo slogan "Andrà tutto bene", a fianco di quell'arcobaleno diventato simbolo di speranza e unità durante questa emergenza.

Questa iniziativa segue il recente evento "From Milan with Love", nella scia di svariate iniziative. Il grande cuore della famiglia Milan che ha permesso di raccogliere oltre 650.000 euro per la lotta al COVID-19.

È un traguardo raggiunto attraverso un gioco di squadra che sta unendo tutta la comunità rossonera, dalla società ai tifosi di tutto il mondo, passando per giocatori, dirigenti, dipendenti e Milan Club.

Ognuno ha dato, e può continuare a dare il proprio contributo, per supportare il lavoro di tutti coloro che si battono in prima linea per debellare il virus. L'intera somma servirà per acquistare altre automediche, apparecchiature e materiale sanitario.

È possibile ora contribuire alla a supporto della distribuzione di generi alimentari promossa dal Comune di Milano per le famiglie più deboli della metropoli meneghina. Non sono mancate anche le iniziative dei tifosi del Milan nel mondo.

I sostenitori rossoneri dalla Cina, dal Milan Club Sichuan e dal Milan Club Guangzhou, hanno infatti donato 12.000 mascherine che sono state consegnate all'Ospedale Policlinico di Milano e ad AREU, e che serviranno a proteggere medici, infermieri, operatori sanitari e soccorritori impegnati nella battaglia quotidiana contro il virus.

Inoltre, in questo periodo di grande difficoltà, anche i partner sono scesi in prima linea per fronteggiare l'emergenza Covid-19. Banco Bpm per esempio ha stanziato tre miliardi da destinare all'economia colpita dall'emergenza coronavirus.

"Il nostro ruolo di banca di riferimento per l'economia dei territori ci impone, in questo momento così difficile e incerto, di rendere disponibili nel più breve tempo possibile risorse supplementari necessarie a sostenere il tessuto socio-produttivo del nostro Paese", ha dichiarato Giuseppe Castagna, Amministratore delegato di Banco BPM.