Chiellini: "Bonucci, Milan scelta sbagliata"



by   |  LETTURE 334

Chiellini: "Bonucci, Milan scelta sbagliata"

Nell'autobiografia di Giorgio Chiellini si parla anche di Leonardo Bonucci e in particolare del suo trasferimento al Milan.

Le parole di Chiellini

"Una scelta certamente sbagliata perché fatta non in pace con se stesso, dunque non in modo lucido.

Leo era scosso per mille motivi. Mi è spiaciuto, perché tutto accadde nelle settimane in cui non ci vedemmo: sono sicuro che se fosse successo in un altro momento lo avrei fatto ragionare a restare. Con Leo parlai che era già tutto stabilito, una cosa senza logica dall’inizio alla fine.

Avrei potuto comprendere se fosse andato al Real Madrid, ma in quel Milan? Per fortuna, il destino ha voluto che tutto tornasse in ordine" Si tratta solo dell'ultimo capitolo reso pubblico da Chiellini, dopo quello su Suarez.

“Non è successo niente di strano quel giorno. Io avevo marcato Cavani per la maggior parte della partita, un altro attaccante difficile da gestire poi, improvvisamente, ho notato che Suarez mi aveva morso la spalla.

È successo, e questo è il suo modo di porsi nei confronti diretti, e, se posso dirlo, è anche il mio: lui e io siamo simili e mi piace affrontare così le sfide. Ammiro la sua malizia, se la perdesse diventerebbe un attaccante normale.

Dopo un paio di giorni ci siamo risentiti al telefono e non c’era bisogno di chiedermi scusa. Anch’io in campo sono un gran figlio di p… e ne vado fiero: le malizie fanno parte del calcio, neanche le chiamo scorrettezze. Bisogna essere furbi e io Suarez lo ammiravo da sempre"