Di Vaio snobba Ibrahimovic: "Non è in forma"



by   |  LETTURE 239

Di Vaio snobba Ibrahimovic: "Non è in forma"

Marco Di Vaio, capo degli osservatori del Bologna, ha fatto il punto della situazione a E’tv. "I nostri giocatori hanno ripreso confidenza col campo di gioco dopo la lunga quarantena e si sono dimostrati in buona forma.

Tutti abbiamo voglia di riprendere il campionato. Non ci sono ansie né timori di rischiare il contagio. Siamo stati fortunati perché Bologna è una citta che ha gestito bene l’emergenza. La squadra è sana, tutti i test anti Covid finora sono stati negativi e nei prossimi giorni faremo altri esami.

Stiamo usando tutte le cautele per riprendere in sicurezza. Non ci resta che attendere due scadenze: quando potremo allenarci di squadra e quando potremo giocare partite ufficiali. La ripresa della Bundesliga ha riacceso tanti stimoli anche se quello che ho visto sui campi tedeschi non mi sembra calcio vero perché non è facile ritornare dopo due mesi di inattività e senza i tifosi negli stadi"

"Ci restano 12 partite, sarà come giocare un nuovo campionato nel quale contiamo di scalare qualche posizione in classifica. Il carisma e il lavoro di Mihajlovic, carico e in forma, serviranno alla squadra per riconnettersi con la testa.

Dovremo essere subito pronti, veloci ed intensi per produrre il massimo in un lasso di tempo molto ristretto. L’organico è ormai al completo, a breve torneranno Soriano (fresco papà del piccolo Elia, ndr) e Palacio: Rodrigo è rientrato l’altro ieri da Milano per sottoporsi agli esami e nei prossimi giorni sarà al campo.

Invece Danilo dovrà scontare ancora una settimana di quarantena" Chiosa sul mercato: "In questo momento è un tema lontano e distante dai nostri pensieri. E del resto in giro non c’è molto da vedere. Ibra? Non l'ho visto molto in forma ultimamente e c'è anche l'aspetto economico da considerare"