Pioli: "Suso non merita di essere giudicato"

Parla il tecnico alla vigilia di Roma-Milan

by   |  LETTURE 114
Pioli: "Suso non merita di essere giudicato"

Stefano Pioli difende Suso. Dopo il debutto in campionato della scorsa settimana terminato con il 2-2 contro il Lecce a causa di una distrazione dell'esterno spagnolo, il Milan pensa alla prossima partita che vedrà i rossoneri andare a giocare in casa della Roma.Una partita molto difficile e sentita per il nuovo allenatore, che allo stadio Olimpico ha affrontato i giallorossi in diversi derby quando sedeva sulla panchina della Lazio.

Il tecnico che è arrivato durante la sosta per le Nazionali, ha potuto finalmente conoscere e usare tutti i giocatori: "In questa settimana abbiamo potuto conoscerci e abbiamo fatto un buon lavoro, è il momento di mettere in campo tutto ciò che abbiamo preparato"

Una preparazione che ha consentito al tecnico di iniziare a sviluppare e a trasmettere il suo metodo di gioco ai giocatori. Il tecnico rossonero ha cercato di difendere Suso, bersagliato da numerose critiche sui social e non solo: "Io non prendo parte in processi mediatici, il gruppo è unito e lavora in maniera coesa.

Chi attacca Suso colpisce tutto il Milan, niente isterismi. Giocherà finché mi darà garanzie come tutti" Insomma, il tecnico tenta di tenere unito lo spogliatoio rossonero che ha sicuramente mostrato qualcosa in più dal punto di vista del gioco e che adesso deve affrontare una serie di partite difficili ma cruciali per l'esito del campionato.