Il Milan chiude in negativo: Suso via a gennaio?

A gennaio i rossoneri possono sacrificare due top per fare cassa

by   |  LETTURE 121
Il Milan chiude in negativo: Suso via a gennaio?

Ancora una volta il Milan ha chiuso il suo bilancio con una forte passività, è aumentato il monte ingaggi e sono diminuiti i ricavi, una situazione di certo non favorevole per qualsiasi società ma soprattutto per il Milan che si trova in difficoltà finanziarie e economiche.

Per questo, la dirigenza rossonera ha bisogno di fare cassa e sembra che nel mercato di riparazione di gennaio due big possano lasciare Milanello: Suso e Gigio Donnarumma. I due giocatori sono quelli che oggi valgono di più e sono anche gli stessi che garantirebbero le plusvalenze maggiori perchè entrambi sono stati acquistati a zero.

Al momento ci sono offerte dal PSG, con Leonardo fortemente interessato a Lucas Paqueta. Può avere mercato Romagnoli, Kessie ha un’offerta dal solito Wolverhampton. Piatek invece ha perso valore, ma se dovesse tornare a segnare il Milan difficilmente rinuncerebbe all'attaccante polacco.

Una situazione dunque difficile per i rossoneri, sia dal punto di vista tecnico ma anche dirigenziale. Il Milan non riesce più a fare gli acquisti giusti e non riesce a ottenere sul campo tutto ciò che investe, visto anche il recente esonero di Giampaolo.

Con l'arrivo di Stefano Pioli in casa rossonera si spera in una vera svolta per cercare di non perdere almeno la zona Europa che potrebbe fruttare qualcosa al termine dell'anno.