Dopo Ranieri il Milan pensa anche a Spalletti

Oltre a Ranieri il Milan pensa anche a Luciano Spalletti

by   |  LETTURE 476
Dopo Ranieri il Milan pensa anche a Spalletti

Tra Milano e Firenze Luciano Spalletti si sta aggiornando in vista del ritorno in panchina, che però difficilmente e salvo colpi di scena sarà a breve giro di posta. Per intenderci a oggi - secondo quanto filtra dall'entourage del tecnico di Certaldo - non sono in corso contatti per sedersi sulla panchina del Milan.

Il nome di Lucio, specialista in qualificazioni Champions con Roma e Inter piace e intriga dalle parti di Casa Milan (Frederic Massara lo stima e lo conosce bene), ma al momento non sono arrivati segnali concreti. Né di una richiesta da parte dello stato maggiore rossonero (lo stipendio di Spalletti sembrerebbe fuori dall'attuale budget stanziato da Elliott per la panchina) né di una apertura da parte dell'ex tecnico dell'Inter, che continua ad aggiornarsi insieme al suo staff.

Ripartire sì, ma con un progetto all'altezza per evitare salti nel buio. Nelle scorse settimane erano arrivare proposte esotiche per Spalletti (nazionale Ecuador, club cinesi), che però non sono state approfondite.

Lucio guarda tante partite in tv e dal vivo e andrà a osservare gli allenamenti dei colleghi emergenti all'estero come classico aggiornamento professionale per essere al top quando sarà il momento giusto per tornare in pista.

Con lo stesso club nerazzurro che fa il tifo perché ciò avvenga in fretta, in modo da risparmiare i quasi 20 milioni di euro lordi che spetteranno all'ex allenatore interista da qui al 30 giugno 2021 (data di scadenza del suo contratto). Fonte: fcinternews.it