Cutrone lascia il Milan e va in Premier

L'attaccante ha deciso di accettare l'offerta del club inglese

by   |  LETTURE 303
Cutrone lascia il Milan e va in Premier

Patrick Cutrone lascerà il Milan. L'attaccante ha già abbandonato il ritiro dei rossoneri a Boston (domani la sfida col Benfica) per tornare in Italia e siglare l'intesa con una squadra della Premier League, il Wolverhampton.

Il 21enne, dopo alcuni dubbi, ha deciso di dire sì al club inglese e dunque l'affare, orchestrato dall'agente Jorge Mendes, andrà a buon fine. Nelle casse del club di via Aldo Rossi dovrebbero entrare 18 milioni (più bonus).

Il Milan nelle ultime ore si è avvicinato ai giovani talenti come Leao e Duarte, ma non ci sono ancora ufficialità a riguardo. Per Cutrone è l'addio ai colori rossoneri dopo 12 anni: la punta è cresciuta nelle giovanili milaniste (dopo l'inizio nei Pulcini della Parediense) prima dell'esordio in Serie A il 21 maggio 2017 a 19 anni (contro il Bologna).

Nella stagione 2017-18 l'exploit con 28 presenze e 10 gol in campionato e soprattutto un ruolo importante al centro del reparto offensivo. L'anno successivo è invece stato difficile: Cutrone ha faticato sempre di più a trovare spazio (l'arrivo di Piatek gli ha sbarrato definitivamente la strada) e da possibile elemento sul quale poggiare la rinascita è diventato uomo-mercato.