Milan: Gattuso annuncia le dimissioni

Dopo Leonardo, anche il tecnico calabrese annuncia l'addio al Milan

by   |  LETTURE 648
Milan: Gattuso annuncia le dimissioni

Le voci della tarda serata di lunedì sulle dimissioni di Gennaro Gattuso trovano conferma: non quella del comunicato del Milan, atteso comunque in giornata, ma dal diretto interessato. Intervistato da La Repubblica, Gennaro Gattuso ha detto: "Decidere di lasciare la panchina del Milan non è semplice.

Ma è una decisione che dovevo prendere. La mia è una scelta sofferta, ma ponderata. Rinuncio a due anni di contratto? Sì, perché la mia storia col Milan non potrà mai essere una questione di soldi"

L'ormai ex tecnico del Milan ha continuato dicendo: "Non c’è stato un momento preciso in cui ho maturato questa scelta: è stata la somma di questi diciotto mesi da allenatore di una squadra che per me non sarà mai come le altre.

Mesi che ho vissuto con grande passione, mesi indimenticabili" Gattuso rinuncia a due anni di contratto, equivalenti a 5,5 milioni di euro netti che la dirigenza rossonera gli avrebbe versato in vista del contratto valido fino al 2021.

Gattuso lascia perché probabilmente non ha sentito sufficientemente apprezzato il suo lavoro e perché la linea che sposerà il Milan di Gazidis (con cui si era incontrato ieri per il decisivo confronto) e Campos, è quella di cercare in giro per il mondo under 25 da costruire, valorizzare e, magari, rivendere.

Un progetto che Ringhio non ritiene evidentemente adatto al suo modo di pensare il calcio e, soprattutto, il Milan. Stessa motivazione che ha spinto Leonardo, e forse Maldini, a lasciare la dirigenza.