Stagione da dimenticare per Caldara

L'ex difensore dell'Atalanta è uscito in stampelle da Milanello per un problema al ginocchio. Si teme un lungo stop.

by   |  LETTURE 209
Stagione da dimenticare per Caldara

Stagione assolutamente nera, da dimenticare per Mattia Caldara. Il suo ginocchio è andato KO e si teme un altro lungo stop per il difensore rossonero.

Come riporta la Gazzetta dello Sport, per l'attuale n°33 rossonero si tratta ancora un infortunio serio dopo quello che lo ha tenuto lontano dal campo lo scorso inverno.

Durante la seduta di allenamento di giovedi a Milanello, nel ritiro imposto da Gattuso, il giocatore avrebbe fatto un movimento innaturale accusando un immediato e forte dolore al ginocchio. La staff rossonero si è subito preoccupato e si è propagato l'allarme in tutto l'ambiente del Milan, con il club che avrebbe deciso di sottoporlo a esami in strutture esterne per accertare meglio le condizioni dell'articolazione.

Per il classe 94' non è il primo infortunio da quando è arrivato a Milano: a settembre ha avuto un problema muscolare che lo ha tenuto fuori fino ad ottobre; ad ottobre, una volta recuperato dal problema muscolare, è arrivato un altro infortunio, più grave del primo, cioè una lesione parziale al tendine di achille e dunque un lunghissimo stop.
Caldara era tornato in panchina ai primi di Marzo, nella sfida contro il Chievo, ma nelle successive otto sfide il difensore centrale è rimasto sempre in panchina, visto la forma fisica da recuperare.

Ora invece, il campo quest'anno non lo vedrà (o almeno, non scenderà in campo per le prossime 4 partite di questo campionato, ndr) visto che si teme un altro lungo stop per questo problema al ginocchio che ha subito giovedi mattina in allenamento.