Milan, Sconcerti dà 4 a Higuain: "Troppo poco"

Mario Sconcerti da 9 a Cristiano Ronaldo, 4 all'argentino

by   |  LETTURE 465
Milan, Sconcerti dà 4 a Higuain: "Troppo poco"

Mario Sconcerti da 9 a Cristiano Ronaldo: "Non stupisce il numero dei suoi gol, stupisce il modo in cui li crea. Quasi mai salta l’uomo, i suoi movimenti sono funzionali ad aprire il tiro. Ha una diversità inconoscibile, quasi ovvia ma non contenibile.

Messi dribbla sempre più avversari, Ronaldo fa sul lato la sua finta, ma al centro sposta di 15 centimetri il pallone e trova l’angolo di porta. Ho visto tanti fuoriclasse lungo la strada, ma questo è diverso, è un cannoniere fantasista essenziale"

Da 4 invece Higuain: "Troppo poco, la sua mancanza di gol è stato il vero limite del Milan. Scartato dalla Juve si è spento quasi in polemica con se stesso. Ma Higuain in prestito è un controsenso, lo condanni al 50 per cento del servizio"

Il giornalista Michele Plastino è intervenuto a 'Microfono Aperto', su radio Sportiva. Ecco le sue parole: "Il bilancio di questo 2018? Le imprese delle ragazze del volley sono stato il momento più bello dell'anno.

Il momento peggiore invece sono stati i cori, ma forse qualcosa è cambiato, potremmo non sentirli più. I cori sono un tipo di sottocultura all'origine dell'involuzione nel rapporto tifo-calcio. E' un qualcosa che hai dentro e che non nasce dalle persone civili.

Koulibaly? E' un fatto importantissimo perché ha spaccato un muro di ipocrisia e omertà. Così almeno mi auguro. Come dicevo, la colpa è anche della nostra civiltà, facendo passare tutto ciò come fosse goliardia.

Ordine pubblico? Qualcosa non funziona a livello di intelligence, ci vuole un lavoro di studio per i social, quando ci sono determinati appuntamenti etc.