Adesso sappiamo chi ha cacciato Brocchi dal Milan

Tutta la verità sull'addio del tecnico l'ha spiegata Renzo Ulivieri.

by   |  LETTURE 1994
Adesso sappiamo chi ha cacciato Brocchi dal Milan

Cristian Brocchi è stato cacciato da Adriano Galliani. A dirlo è stato Renzo Ulivieri in un'intervista a Calciomercato.com. "Quando ad un giovane capita un'occasione, qualche volta prevale il ragionamento, qualche altra, invece, prevale l’istinto.

Nelle scelte, sia di Grosso che di Brocchi, credo abbia prevalso il ragionamento. Perché Brocchi, tenuto sul filo dal Milan, che ha tardato a prendere una decisione, ha scelto di proseguire la propria carriera a Brescia, nel duro campionato di Serie B, che però può essere il trampolino di lancio.

A questa scelta, credo abbiano contribuito tanti fattori, in primis l’atteggiamento di Galliani, che non ha mai tenuto nascosto le poche simpatie nei suoi confronti. Lavorare al fianco di una persona che - in premessa - pone il fatto di non gradire, mi pare estremamente difficile.

In questa situazione, la scelta di Brocchi pare ragionata. Il Milan aveva da scegliere tra Giampaolo e Montella, entrambi allenatori di qualità; il primo, dopo qualche annata difficile si era ritrovato ad Empoli; il secondo, invece, dopo annate brillanti, ha fatto una fatica tremenda con i blucerchiati"