Mihajlovic prende a cannonate Inter, Roma e Fiorentina

Il tecnico rossonero guida la riscossa

by   |  LETTURE 1169
Mihajlovic prende a cannonate Inter, Roma e Fiorentina

E' stata una conferenza stampa come al solito scoppiettante quella che ha visto protagonista Sinisa Mihajlovic per il pre-gara contro il Genoa. Il tecnico serbo non ha risparmiato frecciate ai suoi - "Sbagliamo troppo sottoporta" - ma non ha lesinato ottimismo per il futuro.La corsa alla Champions, oltre ad essere un dovere per il Milan, potrebbe essere una splendida realtà.

Almeno questo è il proposito dell'allenatore rossonero, che fa professione di ottimismo e avvisa le concorrenti: "Sono convinto che a lungo andare arriveremo davanti a Inter, Roma e Fiorentina, perchè questo Milan ha tutto più di loro.

Abbiamo fatto il punto su tutti i dati tecnici, fisici e di infortuni: i dati sono confortanti, ma deve esserci un riscontro sul campo. Deve essere un girone di ritorno di rivincite, ma rischia di essere il girone dei rimpianti se continuiamo a sprecare occasioni".

E a proposito di infortuni, ecco il bollettino medico dalla viva voce di Sinisa: "Balotelli è più avanti di condizione, anche se Menez sta migliorando. - ha detto Mihajlovic - Cerchermo di farli entrare a gara in corso.

Poi dipende anche dagli altri, vediamo se riusciamo a recuperare Bonaventura e Niang, Abate ha un problema alla caviglia, anche Josè Mauri ha un problemino. Domani la squadra che entrerà in campo sarà una squadra offensiva e che entrerà in campo per vincere.

Si deve essere determinanti anche giocando uno spezzone di gara. Boateng, Menez e Balotelli sono soluzioni importanti da utilizzare per sbloccare la gara".