Zero presenze nella Juve, ma il Monaco offre 22 milioni!



by   |  LETTURE 30800

Zero presenze nella Juve, ma il Monaco offre 22 milioni!

Sedici gol in A sono "tanta roba", anche perché Domenico Berardi non le ha neanche giocate tutte, un po' per qualche infortunio fisico, un po' per qualche problemino caratteriale. Ma d'altronde, parliamo di un ragazzo di vent'anni...

Un ventenne di grande prospettiva, le cui bizze non hanno spaventato gli osservatori di importanti club stranieri, pronti a fare follie per lui. E non esageriamo. Manchester United, Bayern e PSG gli hanno già messo gli occhi addosso, ma la Juventus punta molto su Berardi, tanto che ha anche pensato di portarlo subito a Torino per testarlo nel calcio che conta (leggasi Champions League).

Poi, alla fine, i bianconeri e il Sassuolo si sono accordati per il rinnovo della comproprietà, con l'accordo che alla fine della prossima stagione l'attaccante diventerà a tutti gli effetti un calciatore a disposizione di Allegri, che avrà finalmente un esterno tecnico, rapido, potenzialmente devastante.

E delle doti di Berardi si erano accorti anche i dirigenti del Monaco che, come rivela la Gazzetta dello Sport, volevano portarlo nel Principato, e pur di riuscirci sono arrivati ad offrire fino a 22 milioni per il giovane calabrese.

Offerta choc per un giocatore con una sola stagione di A alle spalle, ma che comunque la Juve ha rispedito al mittente.