C'eravamo tanto amati: botta-risposta Juve-Conte

Frecciatina di Agnelli

by   |  LETTURE 3056
C'eravamo tanto amati: botta-risposta Juve-Conte

"Il rapporto di e' semplicemente esaurito", così Antonio Conte aveva spiegato l'addio alla Vecchia Signora. In realtà i bene informati parlano di dissidi e fratture insanabili tra lui e la società, divergenze di vedute su come proseguire in un progetto di cui, va detto, il tecnico era il principale artefice.

Addio inevitabile e, forse, non senza qualche scoria... Non a caso, la Juve e' ancora una delle poche società non ancora visitate dal nuovo CT della Nazionale e da Torino non arrivano proprio messaggi d'amore: "Conte? E' un po' permaloso" la frecciatina di Agnelli.

Il tecnico non replica o, meglio, lo fa in maniera politically correct: "Con la Juve non c'è nessun problema - ha detto - Se non sono ancora andato a Vinovo e' solo per problemi logistici. La Juve e' una squadra molto impegnata e bisogna solo trovare il momento giusto.

Chiuderemo il giro andando a Torino" Sarà, ma è strano che proprio la squadra che più contribuisce alla Nazionale, nonché la prima in classifica del campionato, sia stata lasciata per ultima...