Morata: "La Juventus è una famiglia"



by   |  LETTURE 286

Morata: "La Juventus è una famiglia"

Prima intervista a JTV per Alvaro Morata nella sua nuova avventura bianconera. "È una sensazione bellissima per me tornare qua, sono sempre stato legato a questo club e sono felicissimo. Non vedo l'ora di allenarmi insieme ai miei compagni"

Le parole di Morata

"Sono sempre pronto per la Juventus perché più che un grandissimo club e una grande squadra è una famiglia. Penso che quando ti trovi in un posto che senti come casa, la voglia di tornarci sia sempre viva.

Oggi mi sento un giocatore migliore, sono cresciuto sotto tanti aspetti della vita" "Giocare in quella squadra, che non aveva solo Andrea ma tanti altri campioni, è stata una delle esperienze più belle della mia carriera.

Se si rivelerà bravo anche solo il 50% di quello che era con la palla al piede, credo che ci sarà da tanto imparare e la squadra giocherà alla grande" "Non so quanti gol farò, ma l'impegno non mancherà mai.

Ho voglia di correre dappertutto e dare una mano a questa squadra perché è importante continuare a vincere" "Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver raggiunto un accordo con la società Atletico de Madrid per l’acquisizione, a titolo temporaneo fino al termine della stagione sportiva 2020/2021, del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Álvaro Morata a fronte di un corrispettivo di € 10 milioni, pagabili interamente nel corso di questo esercizio.

Inoltre, l’accordo prevede: La facoltà da parte di Juventus di acquisire a titolo definitivo le prestazioni sportive del giocatore entro il termine della stagione 2020/2021 a fronte di un corrispettivo di € 45 milioni, pagabili in 3 esercizi; La facoltà da parte di Juventus di estendere l’acquisizione a titolo temporaneo fino al termine della stagione 2021/2022 a fronte di un corrispettivo di € 10 milioni; La facoltà da parte di Juventus di acquisire a titolo definitivo le prestazioni sportive del giocatore entro il termine della stagione 2021/2022 a fronte di un corrispettivo di € 35 milioni, pagabili in 3 esercizi", così termina il comunicato su Morata.